A1F: Monza 3 – 0 Club Italia

La Saugella Monza non sbaglia all’esordio stagionale nella Samsung Volley Cup Serie A1 femminile, imponendosi in poco meno di un’ora e mezza sul Club Italia Crai con un rotondo 3-0. Giusta determinazione e tanta qualità la ricetta vincente delle monzesi, che Monza_Club_354.JPGsenza Buijs si sono appoggiate alle giocate di Orthmann (MVP con 11 punti, 2 aces) ed Ortolani per fermare la freschezza della formazione guidata da Bellano e far esultare il pubblico di casa della Candy Arena. Gara non ad altissimo ritmo, con qualche errore da entrambe le parti e poca continuità al servizio. Dopo un primo set giocato in equilibrio fino alla metà e poi spezzato a favore delle monzesi con i lampi di Orthmann, il secondo parziale si è subito complicato per le ospiti, complice l’uscita della regista Morello (sospetta distorsione per l’alzatrice azzurra), che hanno subito una partenza determinata delle padrone di casa, brave poi chiudere il parziale 25-15. Terzo gioco praticamente sempre in mano della Saugella, che con qualche sbavatura ha permesso al Club Italia di tenere viva la speranza di rimonta, poi spenta con l’ace di Bianchini e la giocata vincente di Ortolani che hanno chiuso il set e la gara. Monza conquista i tre punti conscia di avere tanta strada di fronte a sé per poter migliorare ed amalgamare meglio il gioco, medesimo obiettivo che ha il Club Italia.

Continua a leggere A1F: Monza 3 – 0 Club Italia

Annunci

B1F: LECCO 3 – 0 LURANO

LECCO – Buona anche la terza, per l’AcciaiTubi Picco Lecco, ad oggi ancora in testa alla classifica di serie B1 girone A senza aver perso nemmeno un set. Momento toccante ad inizio incontro, con il ricordo della giocatrice Sara Anzanello, scomparsa prematuramente all’età di 38 anni, dopo un lungo percorso di malattia. Incontro quasi del tutto a senso unico, per le biancorosse che partono forte nel primo set, portandosi Lecco_Lurano088.JPGsubito in vantaggio con le scatenate Alice Santini e Martina Martinelli (poi MVP del match). Le biancorosse vengono poi recuperate, per due volte di seguito dalle bergamasche, prima di allungare nuovamente sul punteggio di 16-14 e mettere in cassaforte il primo parziale, grazie anche ai 3 ace della regista Stomeo e il muro della capitana Ferrario. Secondo parziale, inizialmente per le avversarie, che si rivela anch’esso a favore delle padrone di casa che, grazie a diversi Ace e agli attacchi di Martinelli, concludono il parziale sul punteggio di 25 a 21. Le ragazze del Volley Lurano faticano a reggere il ritmo della squadra biancorossa che conquista anche il terzo parziale (25-16) aggiudicandosi anche la terza gara stagionale, la seconda tra le mura amiche. Continua a leggere B1F: LECCO 3 – 0 LURANO

A1M: Monza 1 – 3 Verona

MONZA, 14 OTTOBRE 2018 – Prosegue il tabu della Vero Volley Monza contro la Calzedonia Verona. Nella prima giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2018/2019 i monzesi si aggiudicano il primo set ma poi si fanno rimontare e stoppare 3-1 MonzaVerona_025.JPGdagli scaligeri, per la nona volta consecutiva da quando militano nella massima serie, davanti al pubblico di casa della Candy Arena. Oltre alla beffa anche il danno per la prima squadra maschile del Consorzio monzese, che oltre a rinunciare a Ghafour (l’iraniano non è ancora arrivato in Italia per un ritardo nella consegna del visto) ha dovuto fare a meno anche a Yosifov, premiato come miglior muro della passata stagione ad inizio gara e uscito a metà del primo set per una distorsione alla caviglia presa a rete. Gara bella, vivace, con la Vero Volley esaltata nel primo gioco grazie alle giocate di Dzavoronok, Botto e Giannotti (20, 13 e 11 punti rispettivamente) e Continua a leggere A1M: Monza 1 – 3 Verona

B1F: Lecco 3 – 0 Ostiano

L’AcciaiTubi conquista la prima vittoria casalinga davanti un numeroso pubblico biancorosso.  Il coach Gianfranco Milano schiera il seguente sestetto: Lancini, Martinelli, Ferrrario (C), Santini, Stomeo, Civitico, Garzonio (L). Le due squadre iniziano impostando PiccoOstiano_033un gioco equilibrato, ma poi sul 5 pari Stomeo va in battuta, mette in difficoltà le avversarie anche con 2 ace portandosi sul 9-5.
Si continua con una serie di attacchi e muri vincenti da parte di Lancini, Civitico e Ferrario che, insieme a una Garzonio incontenibile in seconda linea, mettono in crisi Ostiano. Due ace di Lancini e il muro di Sironi (appena entrata su Stomeo) chiudono il set.
Nel secondo parziale la Picco imposta il suo ritmo e riesce a non farsi mai raggiungere dalle avversarie, anche se si portano a meno 2 sul 23-21. Un grande recupero di Stomeo permette alla squadra biancorossa di riprendersi il servizio e Santini chiude il set con un potente attacco.  Continua a leggere B1F: Lecco 3 – 0 Ostiano