A1M: Monza 1 – 3 Verona

MONZA, 14 OTTOBRE 2018 – Prosegue il tabu della Vero Volley Monza contro la Calzedonia Verona. Nella prima giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2018/2019 i monzesi si aggiudicano il primo set ma poi si fanno rimontare e stoppare 3-1 MonzaVerona_025.JPGdagli scaligeri, per la nona volta consecutiva da quando militano nella massima serie, davanti al pubblico di casa della Candy Arena. Oltre alla beffa anche il danno per la prima squadra maschile del Consorzio monzese, che oltre a rinunciare a Ghafour (l’iraniano non è ancora arrivato in Italia per un ritardo nella consegna del visto) ha dovuto fare a meno anche a Yosifov, premiato come miglior muro della passata stagione ad inizio gara e uscito a metà del primo set per una distorsione alla caviglia presa a rete. Gara bella, vivace, con la Vero Volley esaltata nel primo gioco grazie alle giocate di Dzavoronok, Botto e Giannotti (20, 13 e 11 punti rispettivamente) e dai muri di Beretta (4 finali per il capitano monzese) ma incapace di evitare la reazione degli scaligeri, che con un Solè mostruoso (MVP della gara, 82% in attacco per l’argentino che ha chiuso con 17 punti, 1 ace e 2 muri) e un determinato Boyer (24 punti) ha capovolto una gara più volte in mano alla squadra di casa. Verona lascia la Lombardia con tre punti pesanti e la consapevolezza di aver conquistato un bottino assolutamente prezioso.

(Fonte: verovolley.com )

Full gallery Here

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...