A1F: Monza 3 – 1 Brescia (Gallery)

MONZA – Secondo successo consecutivo per la Saugella Monza di Miguel Angel Falasca che, nell’ultima del 2018 davanti al pubblico di casa della Candy Arena di Monza, si impone 3-1 sulla Banca Valsabbina Millenium Brescia, nella decima giornata di andata della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile. Dopo la bella prestazione fatta vedere contro Casalmaggiore, le monzesi confermano il loro ottimo momento regolando le ospiti MB_BS002grazie ad una prova corale di grande qualità, impreziosita da un muro-difesa efficace e un servizio martellante. MVP della gara una Chiara Arcangeli superlativa: il libero della Saugella è presente su ogni palla, consentendo ad Hancock di orchestrare con precisione per le sue bocche da fuoco (Ortolani, Adams e Orthmann, tutte e tre in doppia cifra), brave ad andare a segno con continuità. Monza vince il primo set ai vantaggi, risolve con facilità il secondo ma subisce la reazione delle ospiti nel terzo, guidate da una ispirata Nicoletti (16 punti, 2 muri), determinante, insieme ai turni al servizio di Washington, per tenere viva la speranza di Brescia di riaprire la gara. Nel quarto parziale, però, ancora Saugella più lucida e precisa in attacco, in grado di chiudere il confronto in quattro set, regalandosi la vittoria numero cinque stagionale, la quarta in Brianza.

Hanna Orthmann (schiacciatrice Saugella Monza): “Credo che giocare insieme, gara dopo gara, ci abbia permesso di trovare le giuste misure ed il nostro ritmo. Anche stasera, come contro Casalmaggiore, abbiamo dimostrato di essere in grado di giocare una bella ed efficace pallavolo. Non era semplice mantenere alta la concentrazione durante tutta la gara. Siamo state molto brave a farlo nel primo e nel secondo set, poi ci siamo deconcentrate nel terzo, ma siamo tornate forti nel quarto, portandoci a casa tre punti molto importanti per la classifica e per il morale”.
Francesca Villani (schiacciatrice Banca Valsabbina Millenium Brescia): ”Stasera sicuramente ci è mancata lucidità. Loro sono una squadra esperta che ha espresso una correlazione muro-difesa ed un servizio impeccabili. Noi, essendo una neo-promossa, dobbiamo approcciare certe partite con un po’ più di libertà mentale in più. C’è un pizzico di rammarico per il primo set, dove avevamo fatto una grande rimonta, perché come al solito ci è mancata qualcosa nei momenti decisivi. Nel secondo loro hanno fatto vedere la loro supremazia, quindi complimenti per come hanno giocato. Futuro? Dobbiamo reagire prima e trovare le giuste soluzioni al momento giusto perché sennò diventa difficile”.

Fonte: VeroVolley.com

Full Gallery Here

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...