A1M: Milano 3 – 0 Lube (Gallery)

Solo applausi per la Revivre Axopower Milano che mette in campo forse la migliore prestazione del campionato imponendosi nettamente 3-0 sui vice campioni del mondo della Cucine Lube Civitanova. I ragazzi di coach Andrea Giani hanno sempre imposto una pressione costante agli avversari durante tutto il match trovando un successo Partita_018assolutamente meritato e conquistato sul campo con merito. Partita chiusa in tre set, con Milano che esulta e si gode i tre punti conquistati. Davanti ad un pubblico caloroso, in cui spicca la presenza del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti, Milano mette in campo una pallavolo di altissima scuola. Vittoria di gruppo per la compagine di Andrea Giani che giocano di squadra e annichiliscono gli avversari, praticamente mai in partita. Tre giocatori in doppia cifra in soli tre set (Nimir 14 punti, Maar 13, Clevenot 11), con i due centrali Piano e Kozamernik subito dietro con 9 punti. È stata la vittoria del collettivo, la vittoria del sacrificio e la vittoria del lavoro. Continua a leggere A1M: Milano 3 – 0 Lube (Gallery)

Annunci

B1F: Lecco 2 – 3 Trescore (Gallery)

LECCO – Arriva anche la seconda sconfitta, nel secondo big match, per la compagine lecchese, che apparsa in difficoltà soprattutto in ricezione, ha ceduto per 3-2 contro le bergamasche della Pallavolo Don Colleoni.  L’avvio del match è senza dubbio in favore Partita_128delle biancorosse che, con Santini e Martinelli si portano subito in vattaggio, venendo poi quasi del tutto recuperate dalla formazione di Trescore sul 18-15. Lancini e Martinelli confezionano poi la fuga definitiva mettendo al sicuro il primo parziale di gioco.  Si inverte il campo da gioco e si inverte anche l’ago della bilancia: sono infatti le ragazze di coach Ebana che sfoderano una serie di muri, dando il via a un altalenarsi al comando tra le due squadre che vedrà poi le orobiche trionfare per 21 a 25 riportando in parità il punteggio. Il terzo set invece, torna ad essere la fotocopia del primo. Sono infatti le padrone di casa a mettere in scena una vera e propria cavalcata, chiudendo il parziale per 21-16. Nulla hanno potuto le giocate di Milani in difesa e Varaldo in attacco per contenere la furia delle biancorosse. Quarto set al cardiopalma per questo big match in cui inizialmente sembra prendere il largo la formazione bergamasca,  che riesce a portarsi in vantaggio per 9-16 sulle locali. Le ragazze di Milano e Ficarra, però, sfoderano una rimonta davvero strepitosa fino al 24-24. Arrendendosi però, con un errore in ricezione alle avversarie. Continua a leggere B1F: Lecco 2 – 3 Trescore (Gallery)

CEV CUP M: Monza 3 – 0 Parnu (Gallery)

MONZA – Esordio casalingo in Europa senza intoppi per la Vero Volley Monza che, battendo Parnu 3-0 nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale della Challenge Cup 2019, bissa il successo in tre set ottenuto in Estonia e vola agli ottavi di finale della Partita_014competizione dove affronterà la Stella Rossa di Belgrado (andata in Serbia, ritorno a Monza). Soli sceglie Giannotti al posto di Ghafour in diagonale con Orduna ed è proprio il suo opposto, insieme a Dzavoronok, Plotnytskyi (top scorer della gara 15 punti, 1 ace ed il 76% in attacco) e Yosifov, a guidare i padroni di casa alla conquista del primo e secondo gioco, decisivi per il passaggio del turno. Nel terzo parziale girandola di cambi da entrambe le parti ma stesso andamento: Monza quasi sempre padrona del punteggio nonostante qualche accelerazione ospite guidata da Neves (14 punti, 1 ace e 1 muro), miglior realizzatore dei suoi, e brava a risolvere la pratica in poco più di un’ora. Continua a leggere CEV CUP M: Monza 3 – 0 Parnu (Gallery)

CEV CUP: Monza 3 – 0 Perg (Gallery)

MONZA – La Saugella Monza bagna l’esordio casalingo in Europa con un successo 3-0, senza sbavature, contro la Prinz Brunnenbau Volleys Perg. Nella gara di ritorno dei sedicesimi di finale della Challenge Cup 2019, la prima squadra femminile del Vero Volley bissa la vittoria ottenuta in Austria in tre set dell’andata e vola agli ottavi di finale Partita_027della competizione dove troverà la vincente di Gent (Belgio) e Pihtipudas (Finlandia). Ritmi non elevatissimi ma Saugella brava a sfruttare una maggiore qualità in tutti i fondamentali per fermare le ospiti, apparse carenti soprattutto nella fase di muro. Falasca sceglie Orthmann al posto di Begic, confermando il sestetto vincente all’andata. La tedesca chiude come top scorer del match con 19 punti e 5 ace, supportata dalle giocate di Bianchini e Devetag (13 e 11 punti, con la seconda autrice di 4 muri). A rispondere per Perg Mitrengova (10 punti e 2 ace), incapace però di guidare le sue ad un recupero apparso quasi sempre praticamente impossibile.

Continua a leggere CEV CUP: Monza 3 – 0 Perg (Gallery)