A1F: Monza 3 – 1 Busto (Gara 2)

MONZA, 13 APRILE 2019 – L’urlo di gioia più grande è della Saugella Monza. Le monzesi fanno la voce grossa davanti al pubblico amico della Candy Arena di Monza battendo 3-1 la Unet E-Work Busto Arsizio in Gara 2 dei Quarti di Finale dei Play Off Scudetto 57258278_10218781363874503_1383903978202333184_nSamsung Volley e allungando l’esito della Serie contro le bustocche alla decisiva terza gara. E se alla vigilia in casa Monza si pensava che non sarebbe stato semplice, così alla fine è stato. Una gara molto equilibrata dall’inizio fino all’ultima palla, con Ortolani e compagne brave a spuntarla ai vantaggi del primo set e a costruire con pazienza il loro successo, un mattoncino alla volta, dopo aver ceduto allo sprint nel secondo. Determinazione, lucidità e soprattutto solidità di squadra per la Saugella, con Devetag e Buijs ad entrare nel corso della gara e a dare un supporto importante alla causa di Monza per centrare il traguardo. Come era successo in Gara 1 al Palayamamay sono però Orthmann e Meijners a risultare le protagoniste in fase offensiva da una parte e dall’altra, con la prima MVP della gara grazie ai 24 punti di cui 3 ace firmati, la seconda a trascinare con generosità le sue fino alla fine. Determinanti per la formazione del Consorzio Vero Volley sono anche le accelerazioni di Hancock ed i muri di Melandri e Adams, decisivi per garantire alle padrone di casa una marcia in più utile ad ottenere la prima vittoria stagionale sulle farfalle e la possibilità di giocarsi il pass per la Semifinale Scudetto. Lunedì, alle ore 20.30, c’è Gara 3. Ad ospitarla sarà nuovamente la casa della Saugella Monza, forte del miglior posizionamento ottenuto al termine della regular season.

Francesca Devetag (centrale Saugella Monza): “Vincerla non è stata semplice ma volevamo troppo allungare la serie a Gara 3. L’abbiamo sudata, eravamo molto concentrate e sapevamo inoltre che in casa nostra non sarebbe stato facile per loro. L’abbiamo dimostrato un’altra volta che sappiamo fare grandi cose e ora ci vediamo lunedì. Cosa ha funzionato? Direi la difesa, un’arma importante soprattutto dal secondo set in poi. Abbiamo attaccato molto bene anche la palla alta, facendo funzionare il contrattacco. Ora testa alla prossima sfida, per raggiungere un traguardo importante. Giocare davanti al nostro pubblico sarà certamente un’arma in più per noi”.

Alexandra Botezat (centrale UYBA): “C’è del gran rammarico perchè abbiamo subito troppo e in molti momenti a loro veniva tutto benissimo perchè noi non siamo riuscite a metterle in difficoltà. La loro battuta ci ha fatto davvero male stasera, non siamo state in grado di contenerla come in Gara 1. Ora dobbiamo resettare tutto senza fare drammi: lunedì sarà un’altra partita da giocare convinte di potercela fare”.

Fonte: VeroVolley.com

Full Gallery Here

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...