A1M: VERO VOLLEY MONZA – ALLIANZ MILANO

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

BUSTO ARSIZIO – Esordio amaro per i ragazzi della squadra maschile del Vero Volley fermati dalla formazione dell’Allianz Milano al Pala Yamamay. I brianzoli sono stati battuti con un netto 3 a 0 (22/25, 27/29, 21/25). In una location diversa dal solito,IMG_0336-1568x1045(ricordiamo che il Vero Volley disputerà alcune delle partite del girone di andata al Pala Yamamay per indisponibilità della Candy Arena) il team di Monza è sceso in campo con una formazione del tutta nuova e rivoluzionata rispetto a quella dell’anno scorso. Orfana del palleggiatore titolare Santi Orduna, squalificato per 4 giornate, schiera il sostituto Tomasz Calligaro, affiancato dagli schiacciatori Donovan Dzavoronok e Yacine Louati, dai centrali Viktor Yosifv e Gianluca Galassi, dall’opposto Bartosz Kurek e da Riccardo Goi nel ruolo di libero. Durante il corso del match, coach Soli ha effettuato dei cambi al centro e in posto 4 con l’inserimento di Thomas Beretta e Marko Sedlacek.

Derby negativo per la squadra del consorzio, nonostante una buona prestazione per i primi due set che ha visto più volte le formazioni in una situazione di punteggio molto ravvicinato che però si sono conclusi con la vittoria della squadra ospite.  Stesso epilogo per il 3° set che ha visto chiudere la partita a favore di Milano anche se la squadra di casa ha tentato fino alla fine di ribaltare il parziale per poter riaprire la partita.

l’MVP del match è stato Nimir Abdel-Aziz, opposto dell’Allianz, che ha avuto la meglio nello scontro con l’opposto di casa Bartosz Kurek, nonché MVP del Mondiale 2018 con la nazionale dalla Polonia. Quest’ultimo però è stato il migliore realizzatore della Vero Volley totalizzando 13 punti.

Tanto rammarico a fine partita ma anche tanta voglia di migliorare e dimostrare di competere anche quest’anno ad alti livelli per raggiungere risultati sempre più importanti.

CaA cura di: Valentina Nistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.