AM1: MONZA – MODENA 1 – 3

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

vv modena 1.12.19DESIO – Domenica 1 Dicembre 2019 si è registrato il record di presenze per una partita casalinga del consorzio Brianzolo. Oltre 5800 persone, al Pala Banco Desio, hanno assistito al big match che ha visto contrapposte la formazione di casa della VERO VOLLEY MONZA e la formazione emiliana della LEO SHOES MODENA. Oltre quasi due ore di gioco, l’epilogo della partita è stato a favore della squadra ospite per 1 a 3 con i parziali di 15/25, 15/25, 26/24, 22/25.

Fabio Soli schiera il consueto sestetto iniziale: in palleggio Santi Orduna, Opposto Kurek, in banda Donovan Dzavoronok e Yacine Louati, al centro la coppia Yosifov – Galassi ed il libero Riccardo Goi. Andrea Giani risponde con l’americano Christenson con in diagonale “Lo Zar” Ivan Zaytsev, la coppia di schiacciatori Anderson – Bednorz, i centrali Holt e Mazzone ed il libero Rossini.

1° set: La partita si è aperta con una situazione di equilibrio su entrambi i fronti. Sull’8 pari, però, è Modena ad approfittare di alcuni errori avversari e ed allungare le distanze dai padroni di casa con il duo americano Anderson – Holt. Coach Soli prova una sostituzione nelle file di casa: cambio al palleggio Calligaro per Orduna. Il set è tutto in salita per la formazione giallo – blu che chiude con un colpo dello Zar che firma il 25/15 per gli ospiti.

2° set: Anch’esso iniziato con una condizione di stabilità che vede nei primi punti le squadre in parità di punteggio. Ma è proprio in queste circostanze che il rendimento dei ragazzi di casa inizia a crescere grazie a Louati e Kurek che firmano un servizio vincente a testa. Punto a punto fino all’11/11 quando i ritmi del match vengono spezzati da due ace consecutivi del polacco Bednorz (premiato MVP del match con 20 punti realizzati) che trascina i suoi e allunga le distanze dai ragazzi rosso – blu. Con i brianzoli bloccati sul 13/18 in favore di Modena, Mr. Soli tenta il cambio degli schiacciatori: Federici per Dzavoronok e Sedlacek per Louati. La situazione però non migliora e la fine del set vede la Leo Shoes protagonista con l’americano Anderson che firma il 25/15 per i giallo – blu.

3° set di tutt’altro livello per i ragazzi di Monza, che, reagiscono con una importante prova di carattere allo svantaggio di 5 punti accumulato durante il set (11/18). Grazie Dzavoronok, la Vero Volley, riesce ad accorciare le distanze arrivando a – 3 lunghezze sui modenesi. Un cambio per le fila di casa vede l’ingresso di Sedlacek per Louati. É proprio l’ultimo entrato in campo a realizzare punti decisivi che portano i brianzoli a superare di un punto la squadra ospite. Finale di parziale emozionante da entrambe le parti condotto punto a punto. Infine è un mani – fuori di Dzavoronok (17 punti, miglior realizzatore per la seconda partita consecutiva per la Vero Volley)  a consegnare il set nelle mani di Monza per 26/24.

4° set: Modena inizia subito forte ma, un ottimo turno dai 9 metri da parte di Kurek e un bellissimo Monster Block di Dzavoronok sullo Zar, portano in avanti i padroni di casa di una lunghezza. Situazione che rimane stabile fino al 17 pari quando i modenesi provano il distacco ma gli schiacciatori rosso – blu non mollano e tentano in tutti i modi di risalire. Purtroppo però il finale del set premia la Leo Shoes che porta a casa il parziale per 25/22 e conquista 3 punti in classifica.

Nonostante l’atmosfera caldissima da parte dei tifosi giunti al Pala Desio, è arrivata un’altra sconfitta per i nostri ragazzi. Da questa però si possono raccogliere ed analizzare elementi positivi come la buonissima prova di carattere, la grinta messa in campo nel 3° set, dopo i primi 2 tempi non brillantissimi, e la voglia di lottare fino alla fine nel 4° parziale chiuso solamente sotto di 2 lunghezze contro ad un avversario importante e ostico. Non è assolutamente il momento di abbattersi e mollare ma al contrario bisogna continuare a dare il massimo, partita dopo partita, ed avere la pazienza che i risultati con il tempo arriveranno. Dopo un giorno libero, i ragazzi ritorneranno in palestra Martedì per preparare la partita contro la GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA che si giocherà alle 20.30  il 7 Dicembre tra le mura del Pala Yamamay. Noi non vediamo l’ora di rivedere i nostri ragazzi all’azione… vi aspettiamo al palazzetto Sabato sera per tifare con noi!!!

 

CaA cura di: Valentina Nistri 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.