AM1: MONZA – SORA 3 – 0

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

vv soraBUSTO ARSIZIO – Sabato sera, al Pala Yamamay, è andato in scena l’anticipo dell’11° turno di Superlega che ha avuto come protagoniste la squadra guidata da Coach Soli della VERO VOLLEY MONZA e la squadra ospite della GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA. Dopo un’ora e venti minuti di gioco l’epilogo del match si è concluso a favore della formazione brianzola con una netta vittoria per 3 a 0 con i parziali di 25/22, 25/15, 25/15.

Allo starting players, Mr. Soli, propone il suo sestetto tipo con Orduna in regia opposto a Kurek, al centro Galassi e Beretta, in posto 4 il duo Dzavoronok, Louati e Goi libero. I laziali rispondono con al palleggio Radke opposto a Miskevich, al centro Caneschi e Di Martino, in banda la coppia Joao Rafael e Fey e libero Sorgente.

1° set: Il match inizia con una situazione di parità su entrambi i fronti che vede le squadre studiarsi a vicenda per cogliere i punti deboli su cui concentrarsi per essere vincenti ogni punto. La formazione ospite tenta di allungare le distanze e si porta in avanti di 3 punti. Qui i padroni di casa brianzoli iniziano a reagire e riportano la situazione in parità grazie alla ritrovata continuità in attacco (16/16). Monza si porta sopra di due lunghezze, complici due Ace consecutivi di Donovan Dzavoronok. I laziali, però, combattono e non mollano e riescono a risalire e ritrovare la parità (20/20). Con due punti decisivi in posto 4 è lui, Dzavoronok, a trascinare i ragazzi rosso/blu verso l’epilogo del parziale. Il finale del set è infatti tutto a favore dei monzesi che non sbagliano e conquistano il set grazie a un errore da parte di Sora (25/22).

2° set tutto in discesa per la Vero Volley che, grazie ai molti errori commessi dalla squadra ospite ed un rendimento costante riesce a portarsi in vantaggio di parecchie lunghezze già delle prime battute del parziale. Importanti sono i colpi in attacco del trio Dzavoronok – Louati – Kurek che lasciano i laziali sul 19/10. Dopo un time out per gli ospiti, Monza aumenta la sua intensità e grazie a Galassi e Kurek archivia le sorti di questo set per 25/15.

3° set iniziato anch’esso con grinta e concentrazione da parte dei ragazzi rosso/blu. Complici i punti vincenti degli schiacciatori, Dzavoronok in particolare, (premiato MVP della partita con 13 punti realizzati e 4 importanti Ace) e un ottimo turno al servizio da parte di Louati, riescono subito a portare Monza a più 4 sui laziali. Anche le giocate di Kurek e Galassi (lucidissimo dai 9 metri con la realizzazione di 4 battute punto) portano ad aumentare il vantaggio, lasciando la squadra ospite sotto di 10 lunghezze. Il finale è tutto brianzolo. Sull’ultimo punto Coach Soli sostituisce il francese Louati con il giovane Riccardo Capelli, al suo esordio ufficiale in serie A1 che, rimanendo concentrato e lucido,  realizza il punto partita che vale i 3 punti per la formazione di casa. (25/15).

Una vittoria importante per i nostri ragazzi che porta una ventata di aria frizzante nelle mura di casa. Ottima prova da parte di tutti i giocatori che, rimanendo concertati e con una mente improntata verso la vittoria riescono, in poco tempo e commettendo pochi errori, a conquistare 3 punti importantissimi per la classifica. I prossimi impegni non si prospettano difficilissimi sulla carta e toccherà ai ragazzi  comportarsi nello stesso modo di Sabato per riuscire a conquistare due vittorie per chiudere il girone di andata  in positivo. Fondamentale è cercare di rientrare tra le prime 8 formazioni per poter disputare la Coppa Italia. Ai ragazzi di Mr. Soli spettano due giorni di riposo per ricaricare le batterie e rientrare in palestra carichi per preparare la trasferta di Domenica prossima a Reggio Calabria.  Con voi ragazzi, noi ci crediamo sempre! 

 

CaA cura di: Valentina Nistri 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.