AM1: MONZA 3 – PADOVA 2

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

vv padova fotoBUSTO ARSIZIO – Vittoria ritrovata per la VERO VOLLEY MONZA nell’anticipo di  Sabato 21 Dicembre durante l’ultima giornata del girone di andata della Superlega e nell’ultima partita tra le mura, per tre mesi casalinghe, del Pala Yamamay. Dopo oltre due ore di gioco, infatti, i ragazzi di Soli, riescono a strappare la vittoria alla KIOENE PADOVA e a conquistare 2 punti importantissimi per la classifica.

Sestetti consueti schierati da entrambe la parti; per la squadra di casa Orduna in palleggio con in diagonale l’opposto Kurek, in attacco la coppia Dzavoronok – Louati, al centro Beretta e Yosifov e libero Goi. Padova risponde con Travica con in diagonale Hernandez, centrali il duo Polo – Volpato, in banda Ishikawa e Barnes ed il ruolo di libero spetta a Danani.

1° set iniziato bene per la formazione di casa che con forte intensità e precisione nei fondamentali del servizio e dell’attacco riesce a portarsi in vantaggio sulla squadra veneta. L’ottimo gioco da parte degli schiacciatori rosso – blu, infatti, fanno si che il parziale è tutto in discesa per i ragazzi di casa. Padova tenta una reazione che viene subito bloccata da una pipe di Dzavoronok e da un attacco di Kurek che chiude il set per 25 a 20.

2° set iniziato ancora forte per i monzesi che, con un ace dell’ex Louati e la continuità di colpi per Dzavoronok, vanno subito in vantaggio di due punti. I bianco – neri, con i loro schiacciatori recuperano e pareggiano i conti. Tre invasioni di fila della Kioene regalano tre punti alla Vero Volley ma a metà del parziale la situazione ritorna in parità. Sul finale è ancora un ace di Louati a spezzare il ritmo e decretare il sorpasso rosso – blu ed un muro del capitano Beretta mette il sigillo sul set per la Vero Volley con un parziale di 25 a 23.

3° set iniziato con un situazione di equilibrio per entrambe le squadre. In questo frangente è Padova ad allungare le distanze grazie al buonissimo turno in battuta dell’appena entrato in campo Randazzo. La Vero Volley tenta di recuperare le sorti del parziale e coach Soli decide di inserire sul terreno di gioco il giovanissimo opposto cubano Ramirez Pita, che riesce a firmare un bellissimo punto al suo esordio in Superlega. Il finale del set, però, è tutti in favore di Padova grazie al vantaggio accumulato riesce a vincere il parziale per 25/19.

4° set molto teso su entrambi i fronti che sentono sulle spalle l’importanza di questo parziale per le sorti della partita. Apertosi punto a punto, è Monza, con due ace consecutivi di Louati, scatenato dai 9 metri, a tentare una prima volata che però viene subito fermata dalla formazione veneta che recupera i punti. Sul finale del set la situazione è ancora in equilibrio e Dzavoronok firma un ace (23/23). Travica mura Kurek e chiude il parziale 25 a 23 per i suoi. Padova da sotto di 2 set a 0 è riuscita a recuperare. Si deve decidere tutto al Tie Break.

5° set: La Vero Volley è avanti spinta da 2 muri di Beretta, Dzavoronok e Yosifov (MVP del match con 14 punti realizzati). La Kioene risponde forte in attacco ma grazie alle impeccabili ricostruzioni in difesa, Monza rimane in vantaggio e va al cambio campo sull’8 a 5. Gli ospiti non mollano e riescono a recuperare e a portare il risultato sul 14/14. Dzavoronok si rivela anche oggi un punto di riferimento della sua squadra e con un attacco mani fuori consegna il set per 18 a 16 e la vittoria della partita al pubblico monzese del Pala Yamamay che esplode di gioia.

Una grandissima prestazione da parte dei nostri ragazzi che con determinazione e concentrazione riescono a conquistare la vittoria importantissima che vale 2 punti. Il match si presentava tosto e emotivamente sentito da entrambe le parti perché vale l’accesso nelle prime 8 posizioni della classifica  che significa la  qualificazione per giocare la Coppa Italia. Ora come ora ci troviamo all’ottava posizione, l’ultimo posto disponibile. Non ci resta che sperare in una vittoria odierna della formazione dell’ALLIANZ MILANO sulla squadra della CALZEDONIA VERONA, che attesterebbe a tutti gli effetti l’entrata in Coppa Italia per i giocatori di Mr. Soli. Questo è il momento in cui bisogna rimanere uniti tutti sotto gli stessi colori. Sempre e solo forza Vero Volley.

 

CaA cura di: Valentina Nistri  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.