AM1: TUTTI I RISULTATI DELLA 13° GIORNATA

Ecco raccolti per voi tutti i risultati e i commenti delle partite disputate durante il weekend di Sabato 21 e Domenica 22 Dicembre 2019 dell’ultimo turno del girone di andata della Superlega.

Sabato 21 Dicembre:

VERO VOLLEY MONZA – KIOENE PADOVA     3 – 2     (25/20, 25/23, 19/25, 23/25, 18/16)

Viktor Yosifov (centrale Vero Volley Monza): “E’ una vittoria importante che ci fa sperare in un posto in Coppa Italia e ci regala sicuramente morale. Dispiace perchè potevamo chiuderla prima, nonostante loro, dopo i primi due set, abbiano alzato molto il livello del cambio palla facendoci faticare un po’. Alla fine però siamo contenti di aver portato a casa punti fondamentali. Per il futuro dobbiamo e possiamo crescere ancora tanto, soprattutto nelle fasi in cui possiamo chiudere le partite. Abbiamo qualche alto e basso: ci è capitato contro Piacenza, contro Latina e anche stasera. Chiuderle prima ci aiuterebbe a fare più punti”.

Fonte: VeroVolley.com


 

Domenica 22 Dicembre:

CALZEDONIA VERONA – ALLIANZ MILANO     1 – 3     (23/25, 19/25, 25/17, 17/25)

Le parole finali non possono che essere di Alletti: «Devo in primis ringraziare i miei compagni. Hanno fatto qualcosa di straordinario in questi due mesi ed è passato per normale. Per me stare lontano dal campo è stato difficile e tornare a giocare per me è importantissimo. Devo ringraziare la mia famiglia, che mi è stata vicina, e tutti quelli che mi hanno supportato. La squadra oggi ha vinto perché ha dimostrato di essere forte: siamo un gruppo forte e con un grande cuore, proprio come il mio».

Fonte: PowerVolleyMilano.it 


 

LEO SHOES MODENA – TONNO CALIPPO CALABRIA VIBO VALENTIA    3 – 1    (25/23, 25/19, 21/25, 25/10)

Bartosz Bednorz (Leo Shoes Modena):”La mia prestazione da MVP non è importante: sono felice perchè abbiamo chiuso bene davanti al nostro pubblico che ci regala sempre emozioni incredibili, è bellissimo vedere i nostri tifosi che sorridono a fine gara.

Micah Christenson (Leo Shoes Modena):”Nel terzo set sono stati bravi loro a tenerci sempre a distanza, ma poi bravi noi a resettare e giocare un grande quarto set. I tre punti sono importanti per ritrovare subito il ritmo. I peluches? il Palapanini è stato qualcosa di incredibile, sono orgoglioso di questa Modena.

Fonte: ModenaVolley.it


 

TOP VOLLEY LATINA – GAS SALES PIACENZA     3 – 2    (25/22, 21/25, 19/25, 25/18, 15/8)

Lorenzo Tubertini (coach Top Volley Cisterna): “Venivamo da un periodo in cui le cose non giravano nel verso giusto e questa vittoria è molto importante per noi: devo ringraziare i miei ragazzi perché abbiamo giocato una partita senza Cavaccini, poi abbiamo perso anche Van Garderen, la squadra è stata in campo e ha saputo vincere un primo set partito male e non si è mai persa d’animo, dopo due momenti molto brutti compreso quello del terzo set, abbiamo giocato e risposto perché il nostro desiderio era quello di vincere questa partita”.

Andrea Rondoni (Top Volley Cisterna): “Ho avuto il compito di sostituire Cavaccini, ero molto motivato per questo ma ho affrontato la situazione cercando di restare sempre concentrato. Il mio obiettivo era di mantenere la ricezione e in difesa sono riuscito a entrare quasi subito in partita. Sono consapevole che non sempre sono riuscito a fare del mio meglio ma nei momenti delicati siamo stati uniti e gli altri ragazzi mi hanno aiutato. Dedico questa vittoria a mio papà che sarebbe stato sicuramente felice di vedermi scendere in campo da titolare in Superlega”.

Fonte: TopVolley.it 


 

Recupero 10° turno:

ITAS TRENTINO – CUCINE LUBE CIVITANOVA     1 – 3    (27/29, 25/17, 14/25, 20/25)

Bruno: “A livello tecnico, almeno nei primi due set, non siamo stati bellissimi da vedere ma l’atteggiamento di questa squadra merita davvero le congratulazioni, soprattutto in mese così tosto: non molla mai, come abbiamo visto stasera dopo il brutto secondo set, siamo tornati in partita alla grande. La stanchezza dei viaggi si fa sentire ma siamo stati davvero bravi a restare in partita fino in fondo gestendo il momento”.

Kamil Rychlicki: “Era difficile vincere a casa di Trento, ci siamo riusciti grazie anche al supporto del settimo giocatore in campo, i nostri tifosi arrivati in tantissimi qui a seguirci. Siamo a 12 vittorie su 12, siamo molto contenti di questo ma è solo la metà del campionato: ora pensiamo già alla seconda parte e a tenere sempre alto il nostro livello”.

Fonte: LubeVolley.it 


 

Riposa: CONSAR RAVENNA 


 

CLASSIFICA GIRONE DI ANDATA 

  1. CUCINE LUBE CIVITANOVA                                            35
  2. SIR SAFETY CONAD PERUGIA                                       28
  3. LEO SHOES MODENA                                                       28
  4. ALLIANZ MILANO                                                             25
  5. ITAS TRENTINO                                                                  24
  6. CONSAR RAVENNA                                                            16
  7. KIOENE PADOVA                                                                15
  8. VERO VOLLET MONZA                                                     15
  9. CALZEDONIA VERONA                                                       14
  10. GAS SALES PIACENZA                                                         12
  11. TOP VOLLEY LATINA                                                            9
  12. TONNO CALIPPO CALABRIA VIBO VALENTIA                 9
  13. GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA        4

Fonte: LegaVolley.it

CaA cura di: Valentina Nistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.