A1F: Monza 3 – 0 Firenze (Gallery)

> > > Full Gallery Here < < <

MONZA – Brilla intensa la luce rosablù della Saugella Monza sul mondoflex di casa della Candy Arena di Monza. Dopo tre mesi di assenza dall’impianto amico, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley battezza il ritorno tra le mura monzesi con la Stampa_162.JPGseconda vittoria di fila per 3-0 e l’ultima di questo positivo 2019 nella tredicesima e ultima giornata di andata della Serie A1 femminile 2019-2020. A fare le spese della serata da circoletto rosso di Ortolani e compagne, una generosa ma mai pungente fino in fondo Il Bisonte Firenze. Sarà stata l’aria del ritorno a casa, il calore dei quasi 2400 spettatori presenti, ma Monza era ispirata e la percezione di ciò lo si è avuta fin dalle prime battute del primo gioco. Coralità di gioco e intensità tra servizio (3 ace di Orthmann, grandi serie in battuta per Skorupa ed Heyrman), muro (6 personali di Danesi), attacco (Meijners, Ortolani e Orthmann ad andare a segno) e difesa (con Parrocchiale, ex di turno, a regalarsi per il suo compleanno il premio MVP): ecco la ricetta vincente di Monza a fare da contraltare alla giornata poco prolifica di Firenze, capace di tenere sempre testa alle lombarde, ma mai di distanziarle con costanza nonostante qualche tentativo guidato da Daalderop. La Saugella si regala l’ottava vittoria stagionale. la quarta casalinga. Con il sesto posto ottenuto al termine del giro di boa, le monzesi sfideranno Novara (terza della classe) in Piemonte nei quarti di Coppa Italia per un posto in Final Four. Prima, però, il meritato riposo in questa pausa del campionato fino a metà gennaio per gli impegni delle nazionali in vista di Tokyo 2020.

> > > Full Gallery Here < < <

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Serena Ortolani: “Contentissime per questa vittoria. Sapevamo che sarebbe stata una gara tosta, visto che loro non mollano mai. Stasera però abbiamo avuto l’atteggiamento giusto, a parte un piccolo calo nel secondo set risolto di squadra e grazie ad un grande turno al servizio di Orthmann. Sono felice per la squadra, per la prova di tutte, per il premio a Parrocchiale visto che è il suo compleanno. Euforia e grinta: quello che abbiamo messo in campo si sentiva. E’ stata davvero una prova di squadra: ora ricaricamo le pile a livello mentale e fisico per tornare ancora più determinate dopo la pausa”.

> > > Full Gallery Here < < <

Fonte: VeroVolley.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.