QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA: LUBE 3 – MONZA 1

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

lube-monza-coppa-italiaCIVITANOVA, MERCOLEDÌ 22 GENNAIO – Ieri sera, all’Eurosuole di Civitanova è andata in scena la sfida tra la CUCINE LUBE CIVITANOVA (Campione di inverno) e la VERO VOLLEY MONZA; valida per i Quarti di finale di Coppa Italia. Tra le contendenti, dopo quasi due ore di gioco, ha avuto la meglio la formazione di Fefè De Giorgi, che si è imposta per 3 a 1 ai danni della squadra guidata da Coach Soli ed ha strappato il pass per le Final Four in programma per il 22 e 23 Febbraio 2020.

Sestetti iniziali senza modifiche da entrambe le parti, con i titolari chiamati a scendere in campo e dare il massimo per guadagnare punti, vincere i parziali e mettere in difficoltà l’avversario. La Lube schiera: Bruno, Rychlicki, Juantorena, Leal, Simon, Anzani e Balaso. I rosso – blu rispondono con Orduna al palleggio, Kurek opposto, Dzavoronok e Louati in posto 4, al centro la coppia Yosifov – Beretta e libero Goi.

1° Set: inizio forte per la Vero Volley, che, grazie ad alcuni errori della squadra di casa si porta subito avanti di due punti. Reazione dei cucinieri che pareggiano subito i conti (5-5). La situazione prosegue in stabilità da entrambe le parti alternata tra belle giocate ed errori fino al 10 pari. Civitanova tenta la fuga e vola a +4 punti. Due punti di Dzavoronok, uno di Louati ed è reazione da parte di Monza che si porta sotto di un punto e poi in parità grazie all’Ace di Orduna 18-18. Finale del set equilibrato ma Leal mura Kurek e Anzani fa punto al centro. +2 Lube. Due muroni di Yosifov tengono viva la Vero Volley 24 – 23. Alla fine è una schiacciata di Simon a chiudere il set e consegnarlo ai marchigiani.

2° Set Iniziato sulle orme del parziale precedente con l’equilibrio che regna tra le mura dell’EuroSuole. Dopo il 5-5, però, Civitanova schiaccia l’acceleratore e inizia a incrementare le  distanze dai brianzoli portandosi ad un parziale di 12-5. I due schiacciatori di Monza fanno bene e recuperano tre con tre punti consecutivi. (13-8). La Lube allunga e Soli prova a recuperare le sorti del set inserendo in campo Buchegger e Sedlacek al posto di Kurek e Dzavoronok. Finale del set che ha come protagonista solo i padroni di casa, che grazie al vantaggio accumulato, conquista in scioltezza il parziale per 25 –  15.

3° Set: La Vero Volley parte con un piede diverso rispetto al parziale precedente e spinge forte fin dalle prime battute portandosi a +2 complici anche alcuni errori della formazione bianco – rossa. In Buccheger e Kovar rispettivamente per Kurek e Leal. I brianzoli sono bravi a sfruttare la positività dai 9 metri realizzando anche alcuni punti diretti come Louati che durante il suo turno al servizio ne realizza ben 2. Monza scappa via e si porta avanti per 15-9. Due punti di seguito di Dzavoronok (miglior realizzatore per la squadra con un’ottima percentuale in attacco e 21 punti realizzati) creano una confusione sul campo marchigiano e Monza ne approfitta lasciando la squadra di casa sotto di 6 parziali. Un’altra ace di Santi Orduna porta un altro punto sul tabellino di Monza che si avvia a chiudere il set con un netto vantaggio. Simon, infatti, con un errore consegna il set alla formazione ospite per 25 a 18 con una Vero Volley che realizza ben 6 ace durante questo parziale.

4° Set: Inizio equilibrato, punto a punto, con le  squadre che concedono poco. Sul 5 a 5 la squadra di casa prova l’allungo staccandosi di 2 punti da Monza che però è capace di recuperare subito e rimanere sotto solamente di una lunghezza. Si procede con questo ritmo che vede i marchigiani avanti fino al 10-12. Due lampi in pipe di Donovan Dzavoronok pareggiano i conti e De Giorgi  è costretto a chiamare tempo. Al rientro in campo la Lube riguadagna il vantaggio. Un ottimo turo di battuta di Dzavoronok tiene in vita i ragazzi monzesi poi, però, il punto del lussemburghese Rychlicki, spiana la strada alla formazione campione d’inverno che lascia la Vero Volley a 19 punti. Simon dal centro mette il sigillo sul parziale per 25 a 19.

Nonostante la bella prestazione dei ragazzi, soprattutto nel 3° parziale, il Pass per la Final Four di Bologna lo conquista la Lube. Siamo sulla buona strada per affrontare le prossime partite e cercare di ottenere buoni risultati. L’opportunità è già Sabato sera alle 20:30 tra le mura del Palazzetto di Monza quando arriverà la Top Volley Cisterna. Dopo la mattinata libera per i ragazzi, sta sera è in programma una seduta di pesi ed un allenamento tecnico. Forza Ragazzi! Avanti tutta!

CaA cura di: Valentina Nistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.