AM1: I RISULTATI DEL 18° TURNO

Tra le giornate di Sabato e Domenica, si sono disputate le partite valide per la 5° giornata di ritorno del massimo campionato italiano di pallavolo. Qui sotto, nella nostra consueta rubrica “Tutti i risultati della…. Superlega”, abbiamo raccolto per voi tutti i numeri ed i commenti a caldo dei protagonisti intervistati subito dopo la fine della partita.

Sabato 1 Febbraio ore 20:30

CONSAR RAVENNA – VERO VOLLEY MONZA      3 – 1      (25/21, 18/25, 25/20, 32/30)

Santiago Orduna (palleggiatore Vero Volley Monza): “Dopo una bella reazione non siamo riusciti a chiudere un quarto set in cui eravamo avanti. Ci è mancata freddezza per farlo nostro, raggiungere il tie-break e provare a portare la vittoria a casa. I nostri piani non cambiano: vogliamo andare ai Play Off. Abbiamo tante gare da giocare e possiamo farcela. Dobbiamo però cercare di lavorare bene, come stiamo facendo, e approfittare dei momenti che ci capitano, come stasera nel quarto set, per essere più cinici e fare punti”.

Fonte:  VeroVolley.com


 

Domenica 2 Febbraio 2020 ore 15:00

TOP VOLLEY LATINA – LEO SHOES MODENA     1 – 3     (23/25, 28/25, 13/25, 20/25)

Andrea Giani (Leo Shoes Modena):“Sapevamo che oggi sarebbe stata una partita complicata, perché Latina è una squadra che gioca ed è capace di mettere in difficoltà. Ho visto una squadra diversa da quella che è scesa in campo nell’ultima parte di dicembre: questa volta siamo rimasti in partita nonostante la difficoltà nel secondo set e non ci siamo mai arresi. Nel quarto set abbiamo fatto tanti errori in battuta, ma nella parte finale siamo stati bravi ad imporre il break con il servizio e abbiamo tenuto un ottima percentuale di muro-difesa.”.

Maxwell Holt (Leo Shoes Modena):“Stiamo crescendo tanto. Sapevamo che questa poteva essere una trasferta insidiosa, ma noi siamo stati bravi a gestire il match su tutti i fondamentali. Stiamo lavorando tantissimo in palestra e i risultati iniziano a vedersi: il nostro obiettivo è riuscire a giocare con questo ritmo tutte le partite”.

Fonte: ModenaVolley.it


 

Ore 18:00

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – TONNO CALIPPO CALABRIA VIBO VALENTIA       0 – 3     (21/25, 19/25, 20/25)

Stefano Mengozzi (centrale): “Abbiamo affrontato la partita con lo spirito giusto e si è visto il risultato. Sapevamo che non sarebbe stato facile. C’era molta pressione ma siamo riusciti a centrale il nostro obiettivo. I punti ottenuti stasera sono importanti sia per la classifica che per il nostro umore. Speriamo di continuare su questa scia positiva in modo da raccogliere i frutti del nostro lavoro. Il nostro impegno c’è stato in questa settimana di preparazione e continuerà ad esserci per il resto della stagione“.

Fonte: VolleyTonnoCallipo.com


 

GAS SALES PIACENZA – ITAS TRENTINO     1 – 3     (25/23, 22/25, 16/25, 21/25)

Angelo Lorenzetti al termine del match – “Avevamo iniziato il match con qualche problema di troppo, specialmente in attacco, poi col passare dei minuti la nostra azione a rete è diventata sempre più convincente e più fluida. Un applauso quindi ai ragazzi per quello che hanno fatto vedere, soprattutto fra muro e difesa, dove hanno dimostrato di sapere tenere la testa sul match anche nelle azioni più lunghe. Contro una Piacenza così combattiva ed in salute bisognava proprio fare così”.

Fonte: TrentinoVolley.it


 

SIR SAFETY CONAD PERUGIA – KIOENE PADOVA     3 – 1    (25/23, 19/25, 25/20, 25/21)

Luciano De Cecco (Sir Safety Conad Perugia): “Sono tre punti molto importanti in una serata nella quale non abbiamo giocato la nostra miglior pallavolo. Abbiamo sofferto tanto, soprattutto nel secondo set. È stata una partita tirata, punto a punto e siamo riusciti a fare la differenza con qualche break con la nostra battuta”.

Alberto Polo (Kioene Padova): “È stata una partita diversa da quella in Coppa Italia, avevamo un ritmo gara migliore. Peccato per il primo set, senza qualche errore di troppo potevamo portarlo a casa. Con loro sappiamo che non puoi regalare tanto, però sono contento, stiamo crescendo ed ora abbiamo una partita importante mercoledì con Verona. Dovremo giocare così se non meglio per prenderci dei punti”.

Fonte: SirsafetyPerugia.it


 

CUCINE LUBE CIVITANOVA – CALZEDONIA VERONA    3 – 0       (25/8, 25/14, 25/19)

Robertlandy Simon: “Noi, se pensiamo al nostro gioco, abbiamo sempre la possibilità di fare una buona gara. Sappiamo di avere grandi individualità che insieme ci fanno giocare belle partite per noi e per i nostri tifosi. Ora pensiamo subito al match di mercoledì con Modena, dobbiamo stare concentrati per allenarci bene, dobbiamo continuare a lavorare sulle nostre cose e pensare alla squadra”.

Fabio Balaso: “Noi fin dall’inizio abbiamo messo in chiaro il nostro gioco e dettato il ritmo partita. Abbiamo preso tre punti importanti. I meriti della Cucine Lube? Siamo una squadra con grandi battitori che mettono in difficoltà gli avversari, rendendo più facile la nostra difesa. Adesso c’è la trasferta a Modena, non sarà facile, sappiamo che sta crescendo molto come squadra; noi dovremo giocare come sappiamo fare e imporre il nostro ritmo partita come abbiamo fatto stasera”.

Fonte: LubeVolley.it


 

Riposa: ALLIANZ MILANO 

 

CaA cura di: Valentina Nistri

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.