CEV CUP F: Monza 1 – 3 Kazan (Gallery)

> > > Full Gallery Here < < <

MONZA, 5 FEBBRAIO 2020 – Termina agli Ottavi di Finale, per mano della Dinamo Kazan, il cammino della Saugella Monza nella CEV Volleyball Cup 2020. Le monzesi, pur esprimendo una prova generosa, non riescono a capovolgere il 3-0 subito all’andata dalla squadra russa, perdendo 3-1 il confronto con la formazione guidata da Gilyazutdinov davanti al pubblico di casa della Candy Arena di Monza. Alla squadra di Parisi serviva vincere 3-0 o 3-1 per giocarsi tutto al golden-set ma la serata si è aperta subito in salita, con le ospiti vincenti nel primo parziale grazie ai lampi di Fabris e De La Cruz a martellare bene in attacco. Nonostante lo svantaggio Monza è brava a risalire con pazienza: Skorupa, entrata al posto di Di Iulio, serve bene Plummer, Meijners e Mariana (ottimo l’impatto sulla gara della brasiliana entrata al posto di una poco ispirata Orthmann): le sue bocche da fuoco, insieme ad Heyrman e ad una lucida Parrocchiale in difesa, spingono le rosablu alla conquista del secondo parziale e avanti fino alla metà del terzo. E’ un break delle russe complice qualche errore delle padrone di casa e le giocate di Koroleva a regalare il gioco e la conseguente qualificazione alla Dinamo (incontrerà Busto Arsizio nei Quarti) che vincendo il quarto gioco si porta a casa anche un bel sorriso. Per Monza un pizzico di rimpianto per non essere riuscita a sfruttare le occasioni per andare avanti 2-1 nel conteggio dei set ma la consapevolezza di poter crescere ancora molto.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

 

Serena Ortolani (schiacciatrice Saugella Monza): “Siamo partite titubanti ma nel secondo set abbiamo reagito, giocando bene. Il terzo è stato combattuto fino all’ultimo non siamo riuscite a farcela. Loro sono una bella squadra e noi dobbiamo lavorare tanto e migliorare. Chiaramente non siamo queste e vogliamo puntare a crescere, pensando ai prossimi obiettivi che abbiamo. Scandicci? E’ una trasferta difficile, come tutte in questo campionato. Dobbiamo dare il massimo in ogni gara, perchè se non lo fai è difficile vincere”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.