A1M: TUTTI I NUMERI DELLA 19° GIORNATA

Tra Mercoledì 5 e Giovedì 6 Febbraio si è disputato il turno infrasettimanale valido per il 19° turno di Campionato. Sotto qui potrete trovare tutti i risultati ed i commenti a caldo dei giocatori dopo il match disputato.

Mercoledì 5 Febbraio ore 20:30:

TONNO CALIPPO CALABRIA VIBO VALENTIA  – SIR SAFETY CONAD PERUGIA     1 – 3    (25/22, 21/25, 22/25, 21/25)

Proprio sul match di ieri sera in Calabria il commento del libero bianconero Massimo Colaci: “È stata una partita molto dura, ce lo aspettavamo alla vigilia. Noi abbiamo giocato abbastanza male e un po’ ce la siamo complicata da soli. Vibo al tempo stesso ha fatto un’ottima gara, spingendo al servizio e mettendoci in difficoltà. Mi aspettavo una Vibo così, è una squadra diversa rispetto all’inizio di stagione, gioca molto meglio e con il lavoro in palestra è cresciuta tanto. Era comunque importante vincere, ci siamo riusciti e continuiamo il nostro percorso. Siamo in un buon momento, veniamo da tante vittorie consecutive. Certamente ieri non ci siamo espressi ai nostri soliti livelli, ma ci sta giocando ogni tre giorni, la cosa importante è dare continuità ai risultati”.

Fonte: SirSafetyPerugia.it


CONSAR RAVENNA – TOP VOLLEY LATINA      3 – 1     (25/23, 19/25, 25/23, 25/15)

«Giocare bene un set o due non ti porta a conquistare le vittorie, è un problema di continuità perché lavoriamo tanto ma portiamo a casa troppo poco ma non dobbiamo mollare perché se arriva una vittoria ci possiamo sbloccare – commenta a fine partita il capitano Daniele SottileIl nostro campionato è stato ricco di occasioni che abbiamo sprecato, sono anche pesanti, ma non c’è voglia di mollare nulla e ci proveremo fino alla fine». 

Fonte: TopVolley.it


LEO SHOES MODENA – CUCINE LUBE CIVITANOVA     3 – 1     (17/25, 25/19, 25/18, 25/21)

Andrea Giani: “Abbiamo giocato una partita importante contro una grandissima squadra. Ora ci sono tante altre partite di altissimo livello, dobbiamo mantenere il nostro focus e non mollare di un centimetro”.

Ivan Zaytsev: Vittoria bella soprattutto per l’energia che abbiamo respirato con il nostro pubblico. Mi dispiace per il mio inizio con un errore in attacco, ci ho messo un po’ a ingranare ma poi grazie ai miei compagni sono tornato in partita. Ora dobbiamo assorbire tutta questa energia e incanalarla nelle prossime partite. La battuta? Oggi è girata bene e dobbiamo continuare così, mi ha aiutato molto a entrare bene in partita”.

Fonte: ModenaVolley.it


CALZEDONIA VERONA – KIOENE PADOVA    0 – 3     (21/25, 23/25, 20/25)

Yuki Ishikawa (Kioene Padova): “Questa sera abbiamo giocato molto bene, sia a muro che in difesa. Cosa che ci era un po’ venuta a mancare nella sfida d’andata. E’ una vittoria importantissima, perché ottenuta in trasferta in un match che sapevamo sarebbe stato molto difficile da affrontare. Ora però pensiamo subito alla sfida con Trento. Domenica servirà una prestazione intensa e di coraggio”

Fonte: PallavoloPadova.com


ITAS TRENTINO – ALLIANZ MILANO      3 – 1     (19/25, 25/23, 25/22, 25/22)

Luca Vettori (Itas Trentino): “Quando siamo riusciti a tenere alto il nostro ritmo di gioco abbiamo avuto costantemente qualcosa in più di Milano. Abbiamo messo in campo tanta energia, ci sono state tante azioni lunghe che hanno infiammato sicuramente il pubblico. Nella prossima settimana ci attendono ancora tante altre sfide di alto livello, dovremo affrontarle con lo stesso piglio da gruppo vero come accaduto questa sera”.

Marco Izzo (Allianz Milano): “È stata una partita combattuta, dove ancora una volta hanno fatto la differenza dei dettagli. Abbiamo giocato un ottimo primo set, mentre nel secondo avremmo dovuto chiudere il parziale dalla nostra. Anche oggi parliamo di situazioni, episodi, che non sono tanto legati alla qualità tecnica agli avversari, quanto ad atteggiamenti che sono il polso di quanto siamo in partita. Complimenti a Trento per la vittoria: oggi sicuramente abbiamo giocato meglio rispetto alla sconfitta di Coppa Italia, ma non è bastato e dobbiamo migliorare ancora il nostro livello”.

Fonte: TrentinoVolley.it


Giovedì 6 Febbraio, ore 20:30:

VERO VOLLEY MONZA – GAS SALES PIACENZA      3 – 1     (25/23, 25/27, 31/29, 25/23)

Gianluca Galassi (centrali Vero Volley Monza): “Abbiamo reagito alla grande nel terzo set e questo ci infonde morale. Dopo Ravenna eravamo delusi e amareggiati per aver buttato al vento la chance di tie-break. In settimana abbiamo lavorato tanto e bene, come sempre e questi sono i risultati del lavoro. All’inizio ho approcciato titubante, poi sono uscito bene grazie alla fiducia di Orduna che mi ha servito bene. Non posso che essere felice della serata, soprattutto per la vittoria della squadra”.

Fonte: VeroVolley.com


Riposa: GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA     

CaA cura di: Valentina Nistri 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.