A1M: TUTTI I RISULTATI DELLA 20° GIORNATA

Bentornati nella nostra rubrica: “Tutti i risultati della…. Superlega”, di seguito potrete trovare tutti i numeri delle partite che si sono disputate tra le giornate di Sabato 8 e Domenica 9 Febbraio 2020 ed i commenti a caldo dei protagonisti.

Sabato 8 Febbraio ore 15:00:

CALZEDONIA VERONA – TONNO CALIPPO CALABRIA VIBO VALENTIA     3 – 1       (22/25, 25/21, 28/26, 31/29)
Dario Simoni: “A fine primo set è cambiato qualcosa, c’era più consapevolezza, non potevamo accettare di perdere un set così, dopo le ultime sconfitte. Per noi i nostri tifosi sono fondamentali, siamo una squadra giovane e fanno davvero la differenza, noi abbiamo bisogno di tutto, del pubblico, del cuore, della tecnica”.

Sebastian Solé: “Era importante vincere, l’abbiamo affrontata come una finale. Era difficile uscire in campo dopo diverse sconfitte, e loro giocano bene, ma la chiave è stata restare sul pezzo, non mollare anche quando ci trovavamo sotto. Tutte le partite saranno così. Il pubblico? Anche quando sbagliamo abbiamo bisogno del nostro pubblico, ma promettiamo tanto impegno e quando sono carichi ci danno una spinta importante”.

Fonte: BluVolleyVerona.it


Domenica 9 Febbraio ore 18:00

LEO SHOES MODENA – ALLIANZ MILANO    3 – 0     (27/25, 25/14, 25/23)

Bartosz Bednorz (Leo Shoes Modena): “Sono molto contento, abbiamo giocato una grande gara in un grande Pala Panini, è la strada giusta. Abbiamo trovato il ritmo giusto e dobbiamo assolutamente mantenerlo. Il mercato? Il mio cuore e la mia mente sono qui, a Modena, il mio focus è su questa stagione e su quello che dobbiamo vincere, Scudetto, Coppa Italia e Cev, il resto non conta”.

Andrea Giani (Leo Shoes Modena): “Finalmente stiamo continuando a fare bene il muro/difesa. Stiamo lavorando alla grande in palestra, col giusto focus. Domenica prossima ci sarà un’altra partita di alto livello, su un campo tosto, non dobbiamo tirarci indietro. Micah? Il mercato secondo me non incide tanto su questi campioni, le sue grandi partite sono frutto del focus tecnico”.

Fonte: ModenaVolley.it


CUCINE LUBE CIVITANOVA – CONSAR RAVENNA     3 – 0     (25/21, 25/23, 25/19)

Robertlandy Simon: “Oggi abbiamo commesso tanti errori, dobbiamo continuare a lavorare tanto in allenamento per migliorarci. In generale abbiamo giocato bene ma ci manca ancora qualcosa. Ora pensiamo alla sfida di Champions a Trento, sarà difficile. Poi abbiamo altre partite importanti prima della Coppa Italia: dobbiamo essere in grado di arrivarci al meglio. Dobbiamo pensare al futuro, ad arrivare bene nelle competizioni importanti che ci aspettano”.

Fefè De Giorgi: “La partita di oggi serviva per far rivedere la nostra voglia di giocare bene. Alcune cose le abbiamo fatte correttamente, altre sono da migliorare, nonostante il 3 a 0 finale. Leal e Ghafour? Per Leal aspetto l’ok dello staff medico, per Ghafour ancora una settimana di riposo e altri esami per verificare il suo stato di salute. A Trento sarà una partita importante dove lotteremo per guadagnare la vetta nel girone di Champions League”.

Fonte: LubeVolley.it


KIOENE PADOVA – ITAS TRENTINO     2 – 3     (25/19, 20/25, 18/25, 30/28, 18/20)

“Sono due punti ed una vittoria che valgono molto – ha dichiarato l’allenatore dell’Itas Trentino Angelo Lorenzetti al termine del match – . Volevamo giocare la partita nel modo in cui l’abbiamo effettivamente fatto; fra secondo e terzo parziale siamo riusciti ad esprimerci davvero su alti livelli, poi abbiamo subito l’inevitabile ritorno dell’avversario ma abbiamo avuto ancora energie per soffrire e per portare a casa il successo. Perdendo spesso il primo set non è sempre facile riuscire a chiudere il match in proprio favore prima del tie break, ci resta addosso infatti il rammarico per non aver sfruttato un paio di occasioni per indirizzare la partita sul 3-1 finale, ma stasera teniamoci stretto quello che abbiamo conquistato”.

Fonte: TrentinoVolley.it


TOP VOLLEY LATINA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA     3 – 1      (25/15, 25/23, 24/26, 25/18)

Lorenzo Tubertini (coach Top Volley Cisterna): «In campo ci sono stati anche i nostri avversari che non sono morti, tutt’altro. Tante partite ci sono scappate di mano per pochi punti, poi nel quarto set stavolta anziché crollare abbiamo dato un accelerazione importante. A cosa penso? Già alla prossima partita».

Mimmo Cavaccini (libero Top Volley Cisterna): «Dovevamo giocare prima contro le nostre paure e poi contro i nostri avversari, quando è così è sempre difficile. Mi è piaciuta la reazione che abbiamo avuto nel quarto set, abbiamo dato una grande risposta».

Fonte: TopVolley.it


SIR SAFETY CONAD PERUGIA – GAS SALES PIACENZA     3 – 1      (23/25, 25/18, 25/22, 25/14)

Roberto Russo (Sir Safety Conad Perugia): “Prima di tutto complimenti a Piacenza che ha giocato molto bene. Noi, dopo un primo set altalenante, siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco ed è stato importante vincere. La mia prova? Si lavora per la squadra, oggi è andata bene”.

Maximiliano Cavanna (Gas Sales Piacenza): “Abbiamo avuto un bell’approccio, un bell’atteggiamento di squadra che ci ha permesso di iniziare al meglio il match. Poi loro sono una squadra forte, sono usciti fuori e ci hanno messo in difficoltà. È difficile portare via punti da questo palazzetto e con questo tifo. Credo che comunque questa prova ci serva per guardare con fiducia alle prossime partite dove ci giocheremo le nostre carte per arrivare ai playoff ”.

Fonte: SirSafetyPerugia.it


Riposa: VERO VOLLEY MONZA 

CaA cura di: Valentina Nistri 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.