A1M: TUTTI I RISULTATI DELLA 23° GIORNATA

Weekend insolito, in Superlega, nelle giornate di Sabato 7 e Domenica 8 Marzo tra partite giocate a porte chiuse e partite annullate. Soltanto tre dei cinque match previsti questo fine settimana sono stati regolarmente disputati. Di seguito, potrete trovare, nella nostra consueta rubrica, informazioni, risultati e commenti a caldo relativi al 23° turno di campionato. 

Sabato 7 Marzo 2020 ore 18:00

TOP VOLLEY LATINA – CALZEDONIA VERONA    2 – 3     (22/25, 25/23, 27/25, 20/25, 12/15)

Radostin Stoytchev: “Conti per la vittoria, ma avremmo potuto fare meglio. Nel primo set siamo riusciti ad avere la meglio nonostante loro abbiano cercato di raddrizzarlo invertendo gli schiacciatori. Nei set successivi abbiamo concesso troppo, ma poi ci siamo ripresi trascinandoli al tie-break sopratutto grazie alla nostra solidità a muro. Nel finale la squadra è rimasta lucida e si è presa una vittoria importantissima. Matey MVP? È chiaro che non ha avuto tanto tempo per ambientarsi e provare i nostri schemi, ma il suo valore è indiscutibile. Stasera si è meritato il titolo e anche di siglare con un grande ace il punto che ci ha consegnato la vittoria”.

Matey Kaziyski: “E’ stata una partita molto dura. L’avversario ci ha messo pressione, ma non abbiamo mai mollato e alla fine il successo è arrivato, anche se con un nuovo arrivato, cioè io (ride, ndr). Avremmo sicuramente potuto fare meglio, ma stasera va bene così. L’esordio? È stato molto positivo, anche se sto ancora cercando si assestarmi con il fuso orario. Ma vorrei fare i complimenti a tutto il gruppo per la voglia e la determinazione dimostrata stasera. Giocare a porte chiuse? Stiamo vivendo un momento molto particolare a causa di questo Coronavirus. Non è la migliore delle situazioni, ma non possiamo fare altro che adattarci e dare il massimo. Vedremo nei prossimi giorni cosa succederà. Certo è che giocare senza pubblico non è piacevole.”.

Fonte: BluvolleyVerona.it


Domenica 8 Marzo 2020, ore 18:00

GAS SALES PIACENZA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA

PARTITA ANNULLATA

Non si è disputata al PalaBanca la decima giornata di SuperLega Credem Banca tra la Gas Sales Piacenza e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

La squadra ospite ha ritenuto opportuno non presentarsi in campo per disputare il match in programma alle ore 18 a porte chiuse, nonostante la documentazione prodotta allegata al referto degli arbirtri.

Fonte: GasSalesPiacenza.it

“Nella scelta tra la gara e il nostro territorio ha vinto il senso civico – dichiara il Patron Gino Giannetti -. Noi volevamo giocarla la partita e infatti ieri pomeriggio siamo arrivati a Piacenza come da usuale programma trasferta che abbiamo rispettato anche oggi puntuali per il pre-match. Ho cercato di mantenere la calma tra gli atleti comprensibilmente preoccupati per loro stessi e i propri cari, ho ascoltato pareri, cercato soluzioni e garanzie che potessero far scendere in campo i ragazzi con la testa un po’ più libera da paure, ma quando a venire meno è stata l’ottemperanza al nuovo DPCM dell’8-03-2020 e dunque la sicurezza per l’intero nostro territorio al rientro della squadra, abbiamo convenuto che l’unica scelta che potevamo prendere era quella di non scendere dal pullman. Certi che il rispetto del senso civico sia uno dei valori che il nostro sport veicola, restiamo a completa disposizione per il recupero della gara”.

Fonte: ArgosVolley.it


ALLIANZ MILANO – KIOENE PADOVA

PARTITA ANNULLATA

In ottemperanza al nuovo DPCM dell’08-03-2020 e secondo le indicazioni predisposte per la tutela della sicurezza e della salute di tutti i soggetti autorizzati all’ingresso in campo ed al palazzetto Allianz Cloud di Milano per la gara di Superlega Allianz Powervolley Milano – Kioene Padova, valida per la decima giornata del girone di ritorno, il match in oggetto risulta non disputato alla luce del rilevamento della temperatura corporea dei presenti.

La segnalazione è stata fornita dalla società casalinga che non ha potuto garantire le condizioni per contenere idoneamente il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra atleti, tecnici ed addetti ai lavori tutti, presenti alla manifestazione in oggetto. La dichiarazione è stata presentata agli ufficiali di gara ed inserita nel referto arbitrale.

Fonte: PowerVolleyMilano.it

A seguito della dichiarazione presentata dalla Società casalinga agli ufficiali di gara ed inserita nel referto arbitrale in merito alla decisione di non disputare il match Allianz Milano – Kioene Padova, la Società bianconera prende atto della decisione finalizzata alla sicurezza di tutti i soggetti presenti all’Allianz Cloud.
«A tal proposito – dice il direttore sportivo Stefano Santuz – comprendiamo e rispettiamo la scelta da parte degli arbitri di non disputare il match. Purtroppo, l’elemento che ci ha sorpreso è quello di essere stati avvisati a pochi minuti dall’inizio della gara. In mattinata avevamo effettuato la nostra seduta allenamento all’Allianz Cloud a seguito di quella dell’Allianz Milano, ma nessuno ci aveva segnalato alcun problema».
La squadra e lo staff stanno già rientrando a Padova, dove proseguiranno nei prossimi giorni con la preparazione.

Fonte: PallavoloPadova.com


CUCINE LUBE CIVITANOVA – ITAS TRENTINO     3 – 2     (22/25, 21/25, 25/18, 25/22, 15/13)

Osmany Juantorena: “Siamo una squadra che non molla mai, sotto 2-0 abbiamo vinto un’altra volta 3-2. Siamo una squadra veramente incredibile, non era facile giocare stasera in questa situazione, né per noi né per loro, e siamo stati molto bravi a venirne fuori. Ora siamo di nuovo primi in classifica da soli”.

Fabio Balaso: “E’ stato molto strano giocare in un palasport completamente vuoto, ci sono mancati i nostri tifosi. Bravi noi a portare a casa la vittoria in rimonta come in Semifinale di Coppa Italia, abbiamo sofferto a muro-difesa e la loro fase break. Poi abbiamo ritrovato muro e battuto conquistando il successo che volevamo”.

Fefè De Giorgi: “Diciamo che si è ripetuta una storia di partite dure e lunghe contro Trento, i nostri avversari hanno tenuto un ottimo livello per due set. Poi abbiamo alzato anche il nostro, e lottando palla dopo palla siamo arrivati al successo finale”.

Fonte: LubeVolley.it


LEO SHOES MODENA – VERO VOLLEY MONZA     3 – 1     (25/16, 25/18, 23/25, 25/21)

Fabio Soli (allenatore Vero Volley Monza): “E’ stata la fotocopia della partita dell’andata che racconta tanto di noi quest’anno. Per tutte le squadre della nostra fascia è molto difficile giocare contro Modena quando batte come i primi due set, producendo numeri importanti in attacco e nella fase break. Dopo un calo loro nel terzo set siamo tornati forte, soprattutto in battuta e in attacco e questo è stato positivo. Dispiace invece per il quarto parziale, visto che loro non hanno macinato lo stesso gioco dei primi due. Avremmo potuto arrivare con qualche punticino in più nel finale di set e provare a vedere se riuscivamo a portare via un punto nel tie-break che poteva valere oro per i Play Off”.

Fonte: VeroVolley.com


Riposa: SIR SAFETY CONAD PERUGIA 

 

CaA cura di: Valentina Nistri 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.