AM1: PADOVA 2 – MONZA 3

vero-volley-monza-vs-padova-3a2-owx6xa5qbxwb9zgresusdejxwe18362flf06k6tlwwPADOVA, 14 OTTOBRE 2020 – Mercoledì sera, nel secondo turno infrasettimanale di questa stagione, si è giocata la quinta giornata di andata di Superlega. Una Kioene Arena davanti ai tifosi contingentati, ha ospitato la partita tra la formazione di casa della PALLAVOLO PADOVA e la squadra ospite della VERO VOLLEY MONZA. Per entrambi i team, reduci da una sconfitta la scorso weekend, era fondamentale vincere per ottenere punti importanti per la classifica. Dopo oltre due ore di gioco a trionfare è stata la squadra brianzola che si è imposta per 3 set a 2 con i parziali di (28-26, 25-15, 12-25, 24-26, 14-16).

I padroni di casa schierano Shoji in regia, opposto a Stern, dal centro la coppia Volpato – Wlodarczyk, a schiacciare Bottolo e Vitelli e Danani libero. La Vero Volley risponde con Orduna a palleggiare opposto a Lagumdzija, a martellare il duo Dzavoronok – Lanza, dal centro Beretta e Holt e libero Federici.

1° set: Forte intensità subito dal primo scambio; il tabellone è sbloccato dalla formazione di casa con una schiacciata dal centro. I ragazzi di Soli recuperano e si portano all’instante in pareggio. Il parziale prosegue in equilibrio e punto a punto fino al 5 a 5 quando 2 errori di Padova e Lanza in schiacciata portano la Vero Volley a +3. I veneti recuperano portandosi sotto solamente di una lunghezza. Attacco di Lagumdzija vincente dopo una ricezione perfetta di Lanza. Situazione sempre in parità. Lagumdzija cresce di intensità e porta i suoi sul 17/19. Padova recupera, Monza cambia al centro: dentro Galassi per Holt. Sul 20/22 Dzavoronok batte forte da fondo campo causando problemi alla difesa di casa e portando un punto per i rosso blu grazie al muro di Lagumdzija. Il neo entrato per Padova, Merlo, riporta vicino al pareggio i suoi compagni ed un errore per parte vale il 24 pari. È la squadra di casa a trovare il vantaggio. I ragazzi di Monza annullano il set point guadagnato: 25/25. Nuovamente è Padova a mettere la testa avanti: 27/26. Sono i bianconeri, infine, a chiudere il parziale ai vantaggi per 28/26 con un attacco di Stern.

2° set: Equilibrio iniziale subito spezzato da una decisiva Padova, che, carica del parziale vinto, tenta il distacco dai brianzoli. Sul 9/7 iniziano a portarsi in break grazie ad una schiacciata da posto 4 e ad una pipe vincente. Coach Soli chiama time out. Continuano forte spingendo dal centro con la palla che vale il +5. Sul  16/10 la panchina brianzola è costretta nuovamente a chiamare il tempo per cercare di spezzare il ritmo molto positivo degli avversari. Monza si trova sotto di 8 lunghezza e con problemi in ricostruzione ed in fase offensiva. Beretta sbaglia al centro e Padova allunga maggiormente il divario tra le due formazioni. Finale della frazione tutto in favore dei veneti che grazie ai tantissimi set point conquistati vincono anche il secondo parziale per 25 a 15 dopo un errore dai 9 metri di Monza.

3° set: Dentro Galassi per Beretta per gli ospiti. I brianzoli partono decisamente con un piede diverso. Dopo una stabilità iniziale che dura poco, tentano subito la fuga grazie ad uno scatenato Dzavoronok dai 9 metri che, autore di due ace, spinge i suoi compagni verso la reazione che tutti noi tifosi aspettavamo. Decisivo anche Galassi a muro dal centro regala a Monza il +6  e prosegue continuando a condurre sul 10 a 2; ciò implica la panchina di casa a chiamare tempo. Al ritorno sul taraflex è sempre Monza ad essere determinante con Holt e Lanza realizzativi dal centro per l’americano e dalla battuta per Filippo. Sul 9 a 21, Dzavoronok mette a terra un colpo dopo un errore veneto. Errore di Orduna in battuta ed ace di Padova ma poi è solo la Vero Volley ad essere in campo. Conquista così il set point ed un attacco dal centro di Holt chiude il set per 12 a 25 per i rosso – blu riaprendo la partita.

4° set: Come le frazioni precedenti anche questo si apre con una stabilità. Dentro Brunetti nel ruolo di libero per la squadra in divisa bianco – rossa. I colpi della coppia Dzavoronok – Lanza portano i monzesi in break, ma Padova ritrova la parità lasciandosi alle spalle il black out del set precedente. Per 8 punti le squadre si studiano, poi la Kioene tenta l’allungo e sull’11/9 Soli chiama time out. Al ritorno in campo ci pensano di nuovo la coppia degli schiacciatori brianzoli a trovare i punti della parità. Punto a punto fino al 18 pari poi ricostruzione del gioco per Monza e Dzavoronok mette a segno la palla del +2. Time out chiamato anche da Cuttini. Rientro in campo di forte potenza che vale il punto a punto fino al 24/24. Set point Vero Volley annullato dall’opposto di Padova. Successivamente Lagumdzija conquista un’altra palla set e mette la firma sul punto finale che vale il 26/24 per Monza. È tutto da decidere al tie break.

5° set: Partono bene i veneti con il servizio di Vitelli: +2. Sul 3 a 3 super difesa di Federici, Lanza schiaccia forte e la piazza a fondo campo ed ottiene il punto del vantaggio. Il giovane Bottolo schiaccia bene per i suoi e va a segno per il 4 a 4. Colpo di Galassi porta sopra di uno Monza. Al cambio campo è la Vero Volley ad essere in vantaggio. Monza sul +3 difende bene con Lagumdzija che poi viene chiamato a schiacciare dal suo alzatore a schiacciare forte: 7/11. Time out per Padova.  Wlodarczyk martella bene sul 9/11 e Soli chiama tempo per i suoi. La Kioene non molla e ritorna sotto mandando ai vantaggi la fine della partita. Sul 14/15 e match point Monza, Dzavoronok a tutto braccio spara una battuta forte che i padroni di casa possono solo giocare con il palleggio e Adis, dopo un contrattacco Monza decide il set per 14 a 16 e conquista la vittoria.

La Remuntada vincente!! Grandissima prestazione dei nostri ragazzi conto una forte Padova. Da una situazione sotto di due set, sono riusciti, grazie alla determinazione, a ribaltare il risultato conquistando la vittoria al tie break e portandosi a casa due punti molto importanti per la classifica. La squadra di Soli è stata capace di reagire nel momento giusto recuperando ed allungando il match al 5° parziale. Subito un’altra possibilità di fare bene, la formazione brianzola sarà infatti accolta domenica nella trasferta di Latina dove affronterà una Top Volley ancora a 0 punti in campionato. La partita sarà disputata alle 18:00 e potrà essere seguita live su Eleven Sport.

CaA cura di: Valentina Nistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.