AM1: MONZA 0 – PIACENZA 3

(Foto Del Bo/ Vero Volley)

IMG_7461MONZA, 3 FEBBRAIO 2021VERO VOLLEY MONZA e GAS SALES BLUENERGY PIACENZA in campo, all’Arena di Monza, per il turno infrasettimanale valido per la 10° partita del girone di ritorno di Superlega. Incontro che si prospetta molto importante per entrambe le formazioni, che cercano il 4° posto in classifica che equivale, oltre ad un ottimo piazzamento in classifica, anche ad un turno di riposo prima di entrare a giocare le partite dei playoff scudetto. Nella gara d’andata al Pala Banca, a trionfare è stata la formazione rosso – blu per 3 set a 1, invece nella serata lombarda, dopo un’ora e quaranta, a vincere e la formazione piacentina per 3 a 0 con i parziali di 20/25, 30/32, 22/25.Lo starting six per Monza prevede: Orduna in regia opposto a Lagumdzija, a schiacciare la coppia Dzavoronok e Lanza, al centro Galassi e Beretta e nel ruolo di libero Federici. Piacenza risponde con la diagonale Baranowicz – Grozer, da posto 4 la coppia Clevenot – Russell, in centro Polo e Mousavi e Scanferla libero.

1° set: L’incontro si apre con le squadre che si studiano ed il ritmo gara che prosegue punto a punto ed in equilibrio. Sul 3 a 4 Dzavoronok vola e fa insaccare il pallone nel muro piacentino, con un colpo in pipe. Punto di Clevenot e poi altro punto del giocatore ceco di Monza su una palla spinta. Ritrovato il pari con una schiacciata out di Grozer che non trova il tocco a muro dei padroni di casa: 6/6. Monza va avanti di una lunghezza portando a casa il punto del vantaggio ed un parziale di 3 a 0 sul sestetto di Bernardi. Battuta out di Galassi e Pipe vincente di Lanza: è di nuovo parità, che prosegue fino al 15/15, ma con parecchi errori di Monza dalla linea dei 9 metri. Sul 16/16, cambio per le fila dei giocatori di casa dentro Davyskiba per Lagumdzija ed il primo tentativo di attacco da parte sua viene fermato dal muro della Gas Sales. Time out di Eccheli chiamato sul 16/18. Al rientro in campo Grozer trova ancora le mani del neo entrato e va a segno per i suoi ottenendo il massimo vantaggio: +3 sulla Vero Volley. Continua a spingere Piacenza, ma è Davyskiba a fermare la cavalcata ospite. Time out di Bernardi chiamato sul 17/20, poi dopo la pausa, l’attacco di Russel passa in mezzo alle mani del muro brianzolo e finisce a terra per il punto numero 21 per i suoi.  Un errore per parte in battuta a cui segue un’invasione roso – blu e l’allungo di Piacenza: 18/23 e Eccheli chiama a raccolta i suoi. In uscita dal time out due colpi di Monza risvegliano i padroni di casa: con una schiacciata da posto 4 di Lanza ed una pipe bellissima di Dzavoronok. Davyskiba sbaglia la battuta e consegna la palla set a Piacenza, che si concretizza con il muro di Polo su Galassi: 20/25.

2° set: Dopo una situazione iniziale stabile, Piacenza realizza tre punti consecutivi portandosi in vantaggio di due lunghezze. Russel mette out una palla piazzata in pallonetto e Monza ritrova il pari grazie ad un ace di Lagumdzija. Con Grozer che pesta la linea dei 3 metri, è controsorpasso Vero Volley. Pareggio trovato nuovamente da Russel poi Clevenot a segno da posto 4 con una schiacciata e porta a +1 i suoi. Una free ball ben sfruttata da Monza, porta ad un primo tempo messo a terra da Galassi, poi un punto in parallela da parte di Lagumdzija che vale il 10/9. Due punti regalati alla formazione di casa, con la Gas Sales che sbaglia prima un attacco in pipe con Russel, e poi invade a rete. Sul punteggio di 12/9 Bernardi chiama a raccolta i suoi. A gioco ripreso, un muro di Beretta dice no ad un attacco piacentino e porta i suoi sopra di +4. Autocopertura di Lagumdzija e pipe bellissima di Lanza. Altro time out di Piacenza, che una volta tornata in campo prova a reagire e con ottimi colpi ritorna sotto per trovare il pari sul 19/19. Dopo un errore di Beretta alla battuta, Orduna mette a segno un muro spettacolare a uno. Ace di Dzavoronok e poi Davyskiba trova la palla del +2 dopo una grande ricezione della formazione di casa. Set point trovato con Dzavoronok che mette a terra una pipe in pallonetto. Russel annulla la palla set trovando così il 24 pari. Set che si prolunga ai vantaggi e punto a punto fino al 30/30, quando Beretta sbaglia dai 9 metri e regala la palla set agli avversari. Con l’ace di Grozer la frazione si conclude per 30 a 32 in favore della Gas Sales.

3° set: La stabilità iniziale si spezza con un errore in battuta da parte di Monza, al quale risponde Russel con un punto diretto dai 9 metri, proprio con lo stesso fondamentale, che porta i suoi in vantaggio di 2 punti. Sul 4/7 Eccheli decide di fermare il gioco chiamando a raccolta i suoi. Dopo la sosta, è ancora la Gas Sales a spingere portandosi sul 7/9. Errore del sestetto di casa al servizio a cui però segue un punto di Dzavoronok con una palla piazzata in pallonetto. Clevenot trascina i suoi e li porta avanti di 3 punti. Monza reagisce e riesce con Dzavoronok, Lagumdzija e Lanza a portarsi sotto di una lunghezza. Russel non sbaglia l’attacco e Piacenza mantiene il +2. Battuta sbagliata per gli ospiti, poi Grozer ha strada libera per mettere a segno una schiacciata da posto 2, con il muro di Monza in ritardo: 17/19. Lagumdzija trascina i suoi e con tre colpi trova il pari 20 che costringe Bernardi a fermare il gioco. Alla ripresa Piacenza trova il punto ma la Vero Volley ritrova l’equilibrio con Dzavoronok in pipe. Un murone di Galassi vale il 22/22, poi  break Piacenza con Russel che trova il punto numero 24. Ace su Lanza e match nelle mani del sestetto di Bernardi per 22/25. 

Serata negativa per i nostri ragazzi che non brillano e commettono molto errori, soprattutto dai 9 metri, contro una forte formazione, perdendo così la partita per 3 set a 0. Guardiamo avanti ora e pensiamo alla prossima partita in programma Sabato alle 18:00 in trasferta contro Perugia, che sarà la penultima partita di Regular Season. Forza ragazzi, avanti insieme e rimaniamo concentrati per chiudere nel migliore dei modi il campionato.

CaA cura di: Valentina Nistri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.