A1M: Monza 3 – 0 Vibo (Gallery)

MONZA, 6 FEBBRAIO 2019 – Vittoria da tre punti per la Vero Volley Monza nel recupero della terza giornata di ritorno della SuperLega Credem Banca. I monzesi battono la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia con un secco 3-0, davanti al pubblico amico della Candy Arena, e spezzano il momento no in campionato di questo 2019, che ancora non li aveva visti vincere (ultimo sorriso era datato 30 dicembre 2018 nella gara contro Latina). Oltre al sapore della vittoria, la numero nove della stagione, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley ritrova anche il suo bombardiere Oleh Plotnytskyi, assoluto mattatore della serata con 16 punti, 5 ace ed il 62% in attacco. Sono proprio i turni al servizio dell’ucraino nel primo e nel terzo set, insieme a quelli di Dzavoronok, a permettere a Monza di crearsi un vantaggio sui calabresi, apparsi poco costanti soprattutto in battuta nel primo set e meno brillanti del solito in attacco. A limitare le bocche da fuoco di Vibo Valentia Al Hachdadi e Barreto Silva, anche un super Yosifov a muro (4 personali) che, insieme all’ispirato Beretta in attacco e al preciso Orduna in regia, hanno guidato la bella vittoria monzese sulla squadra di Valentini. Ora spazio alla Del Monte®Coppa Italia nel weekend: il campionato riprende il 17 febbraio, con Monza di scena a Sora e Vibo Valentia a Padova.

Oleh Plotnytskyi (schiacciatore Vero Volley Monza): “Stasera non era facile ma in questa settimana abbiamo lavorato duro per cercare di interrompere un momento non semplice e ce l’abbiamo fatta. Ora penso che abbiamo ritrovato la giusta strada per continuare il bel cammino intrapreso prima di questo mese. Dopo un weekend di riposo andremo a Sora per cercare di vendicare la sconfitta dell’andata e fare altri tre punti”.
Stefano Mengozzi (centrale Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Sapevamo che Monza era una squadra che non arrivava da un ottimo periodo ma allo stesso tempo eravamo consapevoli che avrebbero recuperato Plotnytskyi, un giocatore importante per il loro equilibrio. Forse ci è mancato il servizio, arma che poteva essere chiave per noi in certi momenti della gara. Potevamo fare qualcosa di più anche nel muro-difesa ma se la battuta non funziona fai fatica anche negli altri fondamentali. Potevamo metterli in difficoltà ma non ce l’abbiamo fatta stasera”.

Fonte: VeroVolley.com

Full Gallery Here

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.