A1M: MONZA 3 – 2 VERONA (GALLERY)

> > > Full Gallery Here < < <

veronaMONZA – Domenica alle 18:00, al Palazzetto di Monza, sono scese in campo la: formazione rosso – blu della VERO VOLLEY MONZA ed i giallo – blu della CALZEDONIA VERONA, per disputare la partita valida per il 21° turno di Superlega. La partita si presenta fondamentale per il cammino di entrambe le squadre che in classifica occupano la stessa posizione a parità di punteggio. Dopo 2 ore e 20 di gioco e  5 set combattuti su entrambi i fronti, ad avere la meglio aggiudicandosi due punti importantissimi è stata la squadra di casa guidata da Mr. Soli con i parziali di 25/20, 28/26, 18/25, 18/25, 15/7.

> > > Full Gallery Here < < <

> > > Full Gallery Here < < <

Allenatori che schierano i sestetti consueti da entrambe le parti; la Vero Volley scende in campo con: Orduna, Kurek, Louati, Dzavoronok, Galassi, Yosifov e Goi. La Calzedonia risponde con Spirito, Boyer, Asparuhov, Muagututia, Birarelli, Solé e Bonami.

1° Set: Partita iniziata con equilibrio per entrambe le formazioni con la coppia schiacciatore – opposto, sia per i brianzoli che per i veneti, che realizzano bene sin dai primi punti. Stabilità che continua fino al 14 pari quando Monza si distacca dagli avversari grazie all’Ace di Louati ed alle schiacciate di Dzavoronok e Kuerk. La Vero Volley si porta a +3 sul tabellino (17/14). Dopo uno Stoytchev che chiama a raccolta i suoi, è ancora la squadra di casa a continuare a spingere per condurre un finale tutto rosso – blu che lascia gli ospiti indietro di 5 lunghezze. Orduna, dopo un contrasto a rete con Solé, si aggiudica il punto che vale il set. 25 – 20 Monza.

2° set: I padroni di casa ricominciano come hanno terminato spingendo forte sull’acceleratore, in articolare con Kurek, autore di punti in attacco e dai 9 metri. (3/1). Boyer tiene attaccati i suoi ma un turno al servizio di Louati, realizzatore di 2 ace, e un attacco in pipe di Dzavoronok; fanno volare la Vero Volley a +5 punti dai giallo – blu. Però, grazie a Boyer, realizzatore di tre punti di fila ed un Ace di Solé, Verona scavalca di 1 punto la formazione di Coach Soli che è costretto a chiamare time out. Kurek pareggia subito i conti (20/20) e la panchina ospite chiama tempo. Monza, con Donovan che mura Boyer ed una palla out di Veron, si porta a +2. Boyer continua a trascinare i suoi ma un attacco dal centro di Galassi vale il 24/22. Set Point Vero Volley ma la situazione di pareggia con un errore di Calligaro al servizio ed un attacco sparato out 24/24. Si va ai vantaggi in equilibrio fino al 26 pari, poi una schiacciata di Dzavoronok consegna il parziale ai ragazzi di casa per 28 a 26.

3° set: Verona vuole rimettersi in parità e parte in modo deciso aprendo il parziale con un vantaggio di 3 lunghezze e continuando con questo momento positivo mettendo in difficoltà la formazione brianzola nel fondamentale della difesa (4/8). Monza reagisce con Beretta inserito in campo al posto di Yosifov e Louati che concretizza in pipe e riavvicina i suoi nel punteggio (7/10). Grazie a una serie di errori della Vero Volley, Solé approfitta e non sbaglia dal centro e fa volare i suoi 8/16 con un parziale di 1 a 5. I brianzoli tentano il tutto per tutto cambiando il suo sestetto titolare. Dentro Calligaro per Kurek e Buchegger per Orduna, con l’Austriaco chiamato in causa per alzare il muro casalingo. Galassi mura Solé, Dzavoronok fa Ace e un super Louati danno una scossa ai loro compagni che dimezzano le distanze (14/17). Guidati dall’esperienza di capitan Birarelli, i veneti si riportano a +6 e si aggiudicano il set grazie ad un punto dell’americano Muagututia. 25 a 18 Calzedonia Verona.

4° set che si apre con due ace decisive dello scatenato Muagututia che conduce i suoi sul 3 a 5. Monza si tiene viva con i suoi schiacciatori che crescono di intensità e ritrovano la parità (10/10). Si continua in equilibrio con Solé bravo dal centro e Louati altrettanto difendendo i colpi giallo – blu. Un ace potente di Boyer, accompagnata da un suo ottimo turno al servizio, fa prendere le distanze alla sua squadra che va a +4 sui padroni di casa. (14/18). Dzava con un lampo da uno scossone ai suoi, ma Verona scatenata, mette a segno punti importanti grazie a Spirito e Boyer. Nel finale dentro per le fila di casa Sedlacek per Dzavornoz, costretto a uscire per riprendere fiato e a causa dei crampi. Il neo entrato si fa trovare pronto realizzando un punto da posto 4, ma subito dopo, un suo errore dalla battuta consegna il parziale nelle mani degli ospiti per 18 a 25 ed allunga le sorti del match al tie – break.

5° set: Subito una Monza diversa, che conosce l’importanza della vittoria e parte con grinta e determinazione. Realizza un Ace con Louati (MVP della partita con 22 punti sul tabellone) ed una bellissima schiacciata dal centro da parte di Yosifov. Complici errori sul campo giallo – blu la Vero Volley è avanti di 3 lunghezze. 2 colpi veneti ed un muro di Solé, portano le squadre in parità. Dzavoronok e Kurek spingono sul +2 Monza; grandissima prestazione dei due giocatori brianzoli, realizzatori di 25 punti a testa. È proprio Dzavoronok con un ottimo turno al servizio a trascinare i suoi verso la vittoria. Con un muro di Louati e mani fuori di Kurek, i padroni di casa scappano a +5. Un errore dai 9 metri di Boyer segna la fine del set e la vittoria della squadra di casa per 15 a 7.

Vittoria importantissima per i nostri ragazzi, che aggiudicandosi 2 punti sono riusciti a scavalcare la formazione veneta. Il trionfo era fondamentale per continuare la scalata per raggiungere un posto nei playoff. Fondamentali si sono rivelate la concentrazione e la determinazione che i nostri giocatori hanno messo in campo dell’inizio alla fine con alti e bassi comprensibili e normali per il ritmo con cui si stava giocando il match. Ci aspettano due settimane per preparare nel modo più ottimale possibile la sfida tra le mura di casa con la squadra marchigiana della CUCINE LUBE CIVITANOVA che si giocherà Domenica 1 Marzo 2020 alle ore 18:00. Continuiamo sulla nostra strada credendo nelle nostre capacità e potenzialità. Sempre Forza Vero Volley.

> > > Full Gallery Here < < <

 

CaA cura di: Valentina Nistri 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.